Arthur ryan

Dichiarazione sul fondatore di Primark, Arthur Ryan

Dublino, 8 luglio 2019: Primark è profondamente addolorata nel confermare che Arthur Ryan, fondatore, presidente ed ex amministratore delegato dell'azienda, è deceduto oggi a seguito di un breve periodo di malattia, all'età di 83 anni.

Paul Marchant, CEO dell'azienda, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"A nome dell'intera famiglia Primark, siamo profondamente rattristati per la scomparsa del nostro fondatore e presidente, Arthur Ryan. Vogliamo dunque porgere le nostre più sentite condoglianze ai cari di Arthur in questo triste momento. Arthur Ryan era un commerciante di grande talento nonché un leader visionario.

È stato un vero pioniere della vendita al dettaglio, un innovatore sempre alla ricerca di nuove sfide, nonostante i numerosi traguardi già raggiunti. Era uno stimolo costante per continuare a migliorarci e il suo slancio e la sua passione sono sempre stati affiancati da una grande umiltà, integrità e sostegno all'intera famiglia Primark, tutte caratteristiche che ancora oggi rappresentano i principi guida del marchio.

Nel corso di tutta la sua carriera, Arthur è rimasto profondamente legato all'azienda e al cliente, visitando con regolarità i negozi e l'area vendite, e la sua eredità proseguirà nel business che ha fondato e costruito. Chi ha lavorato a stretto contatto con Arthur custodirà per sempre la sua amicizia e la sua saggezza. Mancherà molto a tutti i membri della famiglia Primark".

Dichiarazione di George Weston, CEO di Associated British Foods:

"Dal Consiglio di Amministrazione di ABF e a nome della famiglia Weston, in questo triste momento porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla moglie di Arthur, Alma, e a tutti i suoi cari e amici. Sentiremo molto la mancanza del suo spirito vitale, dell'intelletto acuto e della sua amicizia.

Arthur Ryan sarà ricordato come uno dei giganti della vendita al dettaglio. Quando mio nonno Garfield Weston e mio zio Galen Weston assunsero Arthur per gestire Penneys nel 1969 con un solo negozio a Dublino, sapevano di avere a che fare con un commerciante eccezionale. Ma ciò che tre generazioni della famiglia Weston impararono nei decenni successivi fu che Arthur era anche un grande leader e uomo d'affari, spinto ogni giorno da un desiderio instancabile di soddisfare i suoi clienti.

Arthur Ryan ha reso la moda accessibile a tutti e ci lascia un'enorme eredità. Ha costruito un business di vendita al dettaglio di livello mondiale, le cui radici saranno però per sempre legate all'Irlanda".