• Numero massimo di preferiti raggiunto, effettua l'accesso per aggiungerne ancora

Scorri verso il basso

DEFINIZIONE DI STANDARDELEVATI

IL NOSTRO CODICE DI CONDOTTA

Siamo membri dell’Ethical Trading Initiative, un’organizzazione indipendente del Regno Unito, sin dal 2006 e deteniamo il livello massimo di leadership dal 2011. In qualità di membri, abbiamo implementato un Codice di condotta che incorpora il Codice di base dell’ETI, a sua volta basato sugli standard dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL), un ente delle Nazioni Unite.

Il Codice di condotta di Primark è il fondamento dell’Ethical Trade and Environmental Sustainability Programme (Programma del commercio etico e della sostenibilità ambientale). Si tratta di un insieme considerevole di requisiti, che rappresenta una parte critica dei termini e delle condizioni del contratto di un fornitore con Primark. Ogni stabilimento deve impegnarsi a rispettarlo, prima di iniziare la collaborazione con noi. Primark ispeziona ogni stabilimento almeno una volta all’anno, o più di frequente, per verificare se gli standard del Codice vengono soddisfatti.

Il Codice definisce 12 principi fondamentali: dalla tolleranza zero per problematiche come il lavoro minorile e la corruzione, alla necessità per i manager degli stabilimenti di rispettare il diritto dei lavoratori a costituire un sindacato e assicurarsi che l’orario di lavoro non sia eccessivo. Precisa inoltre la nostra aspettativa che ogni stabilimento mantenga pratiche ambientali appropriate.

Il Codice di condotta di Primark è stato tradotto in 40 lingue ed è disponibile per i fornitori e i relativi stabilimenti nella nostra catena di fornitura. È possibile scaricarlo da qui.

Visualizza il Codice di condotta Iniziativa sul commercio etico: rispetto dei lavoratori in tutto il mondo

Primark è un rivenditore leader con una presenza internazionale. Sappiamo di trovarci nella posizione giusta per migliorare gli standard nel settore dell’abbigliamento e dei tessuti, nonché nella nostra catena di fornitura.

Per questo abbiamo istituito il Team del commercio etico e della sostenibilità ambientale. Forte di oltre 80 esperti che lavorano a stretto contatto con i nostri fornitori e i loro stabilimenti, questo gruppo persegue la conformità agli standard definiti nel Codice di condotta di Primark.

Il team ha sede prevalentemente nei paesi in cui vengono prodotti i nostri articoli, come il Bangladesh e la Cina. Molti membri del team operano nel proprio paese di origine, ne parlano la lingua e ne comprendono la cultura. Rappresentandoci in loco, collaborano direttamente con i nostri fornitori, così come con le ONG, gli enti assistenziali, i sindacati e altri marchi e rivenditori locali, al fine di implementare l’Ethical Trade and Environmental Sustainability Programme (Programma del commercio etico e della sostenibilità ambientale) di Primark.

Riuniscono una molteplicità di conoscenze e risorse. Da ingegneri edili ad auditor esperti, a specialisti dell’ambiente, ogni membro del team ci consente di attuare miglioramenti nell’intera catena di fornitura.

Ogni anno, il team eroga 7.000 ore di formazione per il management e i lavoratori delle fabbriche. Ciò può riguardare aree come le best practice nei processi di gestione delle risorse umane, sicurezza antincendio o gestione di sostanze chimiche. Spesso le iniziative di formazione vengono organizzate in collaborazione con associazioni locali, esperte della lingua e della cultura del posto.

Il Team del commercio etico e della sostenibilità ambientale è responsabile di implementare il Codice di condotta di Primark e, inoltre, diversi programmi e politiche aggiuntivi. Fra questi, ricordiamo la conformità dell’azienda al Modern Slavery Act del Regno Unito, l’implementazione del nostro programma di sicurezza delle strutture e la collaborazione con altri esperti locali e globali, nonché altri marchi e rivenditori, a programmi progettati per attuare miglioramenti nel settore tessile.

LEGGI DI PIÙ - LE NOSTRE POLITICHE ETICHE

Pubblichiamo regolarmente aggiornamenti e informazioni sui progressi dell’Ethical Trade and Environmental Sustainability Programme (Programma del commercio etico e della sostenibilità ambientale). Inoltre diffondiamo comunicati pubblici su determinati impegni quali il Modern Slavery Act e condividiamo resoconti sui nostri progressi in aree specifiche del programma. Ad esempio, descriviamo le attività a supporto di varie iniziative e le misure adottate per risolvere problematiche particolari. Alcuni report vengono redatti in risposta a richieste di informazioni da parte di un gruppo, mentre altri sono più regolari, come ad esempio il resoconto annuale dell’Ethical Trading Initiative.

Associated British Food plc (ABF), la società capogruppo di Primark, presenta ogni anno il report sulla responsabilità sociale d’impresa, che include informazioni sulle operazioni più recenti del Team del commercio etico e della sostenibilità ambientale.

Qui potete leggere una selezione di report e comunicati che descrivono i nostri progressi:

LEGGI DI PIÙ - RESOCONTI SULLA NOSTRA PERFORMANCE

Bello!

Hai aggiunto il primo articolo ai preferiti.
Puoi visualizzarli in qualsiasi momento facendo clic qui.

È il momento di aggiornarsi?

Primark.com supporta i browser più recenti, compresi Chrome, Firefox e Safari. Assicurati di aver scaricato la versione più recente per ottenere il meglio dal sito Primark.com