Author avatar

Jayne Bibby

EDITOR STYLE

Marzo

08/2019

CONDIVIDI

primark-iwd

Giornata internazionale della donna

Per celebrare la Giornata internazionale della donna, abbiamo incontrato alcune delle brillanti menti femminili dietro il marchio Primark. Ci hanno raccontato le loro ispirazioni, hanno rievocato ricordi e condiviso saggi consigli per affermarsi nel mondo del business. Vuoi trarre ispirazione e motivazione? Scorri verso il basso per conoscere parte del nostro formidabile team che giorno dopo giorno contribuisce al successo di Primark. 

Nieema Hassan - Assistente buyer,  Salute e bellezza

 

International Womens Day at Primark

 

Nieema crede nell'importanza di essere sempre fedele a se stessa. Ama prendersi cura di sé e indossare il rossetto rosso, per quella iniezione di autostima in più quando serve. Ha anche voluto condividere con noi un piccolo segreto di bellezza... continua la lettura per scoprirlo! 

 

Chi è la donna che ti ha ispirata di più nella tua vita e perché?

Mia madre! Mi ha sempre spronata a essere me stessa e a non permettere a nessuno di convincermi del contrario. Abbiamo origini musulmane e gli stereotipi su come una famiglia musulmana dovrebbe comportarsi non mancano. Ma mia madre ha sempre permesso a me e alle mie sorelle di prendere decisioni in autonomia.

 

Cosa indossi in una giornata in cui hai bisogno di un po' più di "girl power"?

Rossetto rosso.

 

Come esperta di bellezza, cosa consiglieresti per una serata all’insegna del beauty e del relax?

Musica in sottofondo e coccole con rituali di bellezza. Adoro i trattamenti viso con i prodotti della linea alla vitamina C di Primark. Il mio consiglio è di lasciare in posa tutta la notte il siero illuminante alla vitamina C.

 

Paula Dumont Lopez  - Direttore commerciale

 

International Womens Day at Primark

 

Paula ha un approccio positivo alla vita, riesce a trovare il meglio in chi la circonda, mentre valorizza i propri punti di forza. Ispirata da una madre superdonna, ha sviluppato una brillante passione e un grande amore per la vita.

 

Qual è la lezione più importante che hai imparato sul ruolo della donna nel business?

È molto importante capire il settore dall'inizio alla fine, iniziare dal basso e fare carriera. Fondamentale è essere coerenti, pazienti, positive e ottimiste, e guardarsi indietro solo per imparare dai propri errori. È anche molto importante ricevere supporto da chi ti è vicino. Io devo il successo a mio marito, che è il mio pilastro di forza e sostegno. Senza di lui, non sarei riuscita a realizzare i miei obiettivi e i miei sogni.

 

Crescendo, chi è stata il tuo modello femminile di riferimento?

Mia madre, senza ombra di dubbio! Ha allevato sei figli, riuscendo anche a dedicarsi al lavoro dei suoi sogni nell'industria cinematografica. Ha sempre lavorato con tanto impegno e passione, sia come madre che come professionista. Da lei ho imparato a lavorare con dedizione ed entusiasmo.

 

Qual è il motto della tua vita?

Sii la versione migliore di te stessa in tutto ciò che fai. Non credo si possano ottenere risultati cercando di essere diversi da ciò che si è.


Jane McCourtie, Responsabile operazioni finanziarie, settore distribuzione

 

 International Womens Day at Primark

 

Il mantra di Jane è: "Abbi fiducia in te stesso e sii consapevole del tuo valore" e non potremmo essere più d'accordo al riguardo. Jane lavora nel Regno Unito, presso il magazzino di distribuzione di Primark con sede a Islip, è una mamma che lavora con grandi ambizioni e volontà di dare il meglio di se stessa.

 

Quali sono i vantaggi dell'essere una donna in un reparto a prevalenza maschile?

Penso che ci sia autentica ammirazione. Sono una mamma che lavora con due bambini piccoli, e questo è già di per sé un lavoro che però non mi ostacola nella volontà di dare il mio meglio in ciò che faccio. E poi, ho l'ambizione di progredire e crescere nella mia carriera come nessun altro.

 

Crescendo, chi è stato il tuo modello femminile di riferimento?

Mia madre senza ombra di dubbio. Per quanto possa ricordare, mia mamma ha sempre lavorato duramente per mantenerci (siamo cinque figli) e allo stesso tempo,  riusciva a prendersi cura della casa e a essere un valido supporto in tutte le fasi della nostra crescita. Ha fatto un lavoro veramente fantastico! La mia etica sul lavoro proviene proprio da qui e a mia volta voglio trasmettere questi valori ai miei figli. So per certo che se lavoro duramente posso raggiungere tutti gli obiettivi che mi sono posta.

 

Che cosa ti motiva a farlo? 

La mia famiglia. Tutto ciò che faccio e tutti i traguardi che raggiungo nella mia carriera sono i successi che amo condividere con la mia famiglia. Vederli felici e godersi la vita che meritano non ha prezzo!

 

Katharine Stewart - Responsabile commercio etico e sostenibilità ambientale

 

International Womens Day at Primark

 

Katharine lavora per Primark da oltre 10 anni e ama collaborare con i nostri stakeholder locali allo scopo di apportare un cambiamento sostenibile per chi lavora nella nostra catena di fornitura e nelle loro comunità.


Che cosa hai imparato lavorando in un'azienda globale?

Sono responsabile del commercio etico e della sostenibilità ambientale in Primark, e ho imparato quanto sia incredibilmente importante sviluppare una chiara comprensione dei diversi Paesi e culture in cui operiamo. In Bangladesh, ad esempio, dove il livello di alfabetizzazione è scarso, formiamo i lavoratori delle fabbriche dei nostri fornitori sulla sicurezza antincendio usando uno spettacolo teatrale che abbiamo sviluppato con un'organizzazione no-profit locale, essendo il teatro una comune forma di comunicazione nelle comunità del Bangladesh. 


Che cosa ti fa sentire realizzata?

Oltre a monitorare gli standard nella nostra catena di fornitura, abbiamo numerosi programmi che si occupano di diverse problematiche, dalla sicurezza antincendio, empowerment dei lavoratori e formazione professionale, fino al nostro Sustainable Cotton Programme, che insegna agli agricoltori di India e Pakistan a coltivare il cotone in maniera più sostenibile.  Vedere sul posto l'impatto positivo del nostro commercio etico e dei nostri programmi di sostenibilità mi suscita un grande senso di realizzazione.


Qual è il miglior consiglio che tu abbia mai ricevuto? Da chi l'hai ricevuto e in che contesto?

Di accettare il lavoro.  Ho ricevuto questo consiglio 10 anni fa da Breege O’Donoghue (Ambasciatrice Primark ed ex membro del consiglio), quando mi è stata offerta la possibilità di ricoprire il ruolo di recente creazione di Responsabile del commercio etico e della sostenibilità ambientale per Primark.  Attualmente gestisco un team di oltre 110 esperti che operano in Paesi chiave, e dal 2011 siamo classificati come "leader" dall'Ethical Trading Initiative per il nostro lavoro in questa area.

 

Navdeep Powar - Tirocinante buyer, Abbigliamento notte   

 

International Womens Day at Primark

 

Per Navdeep, la famiglia e i colleghi in Primark sono il suo porto sicuro, dove trovare consigli e conforto. Sogna un mondo giusto ricco di opportunità, un mondo da esplorare e vivere al massimo. E siamo certi che riuscirà a trasformare i suoi sogni in realtà!

 

Se hai avuto una brutta giornata, chi o che cosa ti tira su di morale? 

Le mie sorelle! Loro sanno come risollevarmi il morale e ascoltano sempre le mie lamentele su ogni cosa mi passi per la testa.   

 

In futuro spero…

Che tutte le donne ottengano pari diritti e opportunità   e che io riesca a costruirmi una carriera brillante. Vorrei viaggiare in tanti posti meravigliosi e immergermi nella pluralità di culture.

 

Qual è l'aspetto migliore del lavorare con colleghe donne?

È facile relazionarsi e chiacchierare, soprattutto quando si hanno giornate un po' storte. Le colleghe sono anche modelli di riferimento di supporto, con cui è facile confrontarsi quando hai bisogno di aiuto o consigli.

 

Louise O'Neill  - Consulente legale

  

International Womens Day at Primark


Da piccola, Louise trascorreva le sue giornate fantasticando di diventare avvocato. Il suo sogno si è avverato ed è entrata a far parte della vita intensa e frenetica qui in Primark.  Supportata da un eccellente team di donne, Louise la si può vedere impegnata a negoziare i dettagli di collaborazioni per le collezioni e concessioni in-store, dal concepimento alla realizzazione.

                                                        

Quali sono i vantaggi dell'essere una donna in un reparto a prevalenza maschile?

Sono felice di poter dire che il team legale di Primark non conta una presenza prevalentemente maschile.  Anzi, è composto in maggioranza da donne forti e di supporto. L'idea che i team legali siano costituti da uomini in giacca e cravatta è un concetto ormai superato e poco credibile.  C'è ancora molta strada da fare in termini di uguaglianza di genere nei ruoli legali senior del settore in generale, ma indubbiamente sono stati compiuti grossi passi avanti e il fatto che la maggioranza dei neo-avvocati di oggi sia composto da donne fa ben sperare per il futuro.

 

Da bambina, cosa sognavi di poter fare da grande?

Ero piuttosto giovane quando decisi di voler diventare avvocato e mi immaginavo in aula a esporre convincenti argomentazioni per difendere l'innocenza dei miei assistiti. Tuttavia, non avrei mai pensavo di specializzarmi in diritto commerciale e ricoprire il mio attuale ruolo. Dopo una serie di fortunate circostanze, infatti, ora lavoro in ambito commerciale generale e mi occupo di accordi commerciali con risultati tangibili, che è una cosa che amo fare. Il diritto commerciale può essere davvero entusiasmante e innovativo... e Primark mi ha senz'altro aiutata a riconoscerlo e apprezzarlo!

 

Che cosa ti motiva?

L'aspetto che mi sprona di più è vivere ogni giorno l'entusiasmo di nuovi prodotti e offerte nei nostri negozi.  Potermi occupare delle formalità di collaborazioni, concessioni in-store e nuovi concetti, e riuscire poi a vedere tutto ciò realizzarsi ed essere apprezzato dai nostri clienti, mi dà la percezione reale di un lavoro ben fatto.


Lisa Mott - Assistente alle vendite

 

International Womens Day at Primark

 

Lisa lavora per Primark da due anni e mezzo presso lo store di Reading.

La sua presenza in negozio comporta un'interazione diretta con i clienti ogni giorno. Per Lisa una carriera di successo si basa su tre fattori chiave che sono la creatività, la puntualità e un aspetto curato.

 

Qual è la canzone che associ all'immagine di una donna vincente sul lavoro?

Non riesco mai a pronunciarne bene il nome, ma il brano di Solange, la sorella di Beyoncé, intitolato "Don’t Touch My Hair".

 

Cosa indossi quando vuoi avere ancora più fiducia in te stessa?

Qualsiasi cosa che sia verde, è il mio colore preferito e quindi lo scelgo sempre quando voglio sentirmi più sicura di me. Ma non un verde qualunque, deve essere di un bel verde intenso!

 

Se potessi tornare indietro nel tempo e dare un consiglio a una versione più giovane di te stessa, quale sarebbe?

Non prendertela per cose non importanti.

 

 

Kelly-Ann Carroll  - Partner commerciale prodotti, Bellezza

  

International Womens Day at Primark

 

Kelly-Ann ha iniziato la sua carriera in Primark come buyer per l'abbigliamento uomo, per poi passare a ricoprire un nuovo ruolo all'interno del team che si occupa di strategie di sviluppo del brand e store development, con un interesse per il comparto beauty. Persona generosa, trova ispirazione nei modelli di riferimento femminili attorno a sé: familiari, colleghe e influencer.

 

Quali sono le tue citazioni preferite?

Ne ho due che adoro. Una è la preferita di mamma e papà: "Ricordati delle persone che incontri quando sali perché sono le stesse che incontri quando scendi."  La seconda recita così: "Il bravo ragazzo non sempre arriva ultimo." Nella mia carriera, mi è stato detto più volte di essere "troppo buona" per il mondo della moda. Così, ho imparato a fare tesoro dei commenti per adattarmi, evolvermi e rimanere motivata.

 

Che cosa ti fa sentire realizzata?

Quando il mio team, e Primark nel complesso, hanno successo e ottengono risultati. La loro crescita, evoluzione, sviluppo e successo sono il mio successo. Nel ruolo che ricopro attualmente sono responsabile di tutta la parte commerciale dei prodotti di bellezza, e quando conseguiamo traguardi straordinari provo un grande senso di realizzazione.

 

Se potessi emulare lo stile di una donna, chi sarebbe?

Potrei nominare sei donne di spicco con un senso dello stile innato o sviluppato. Sto parlando di Lauren Hutton, Jackie Kennedy Onassis, Lady Diana, Kate Moss, Victoria Beckham e Olivia Palermo. Queste donne rappresentano per me il concetto del rimanere fedeli al proprio stile insito, pur continuando a imparare, sperimentare ed evolvere. 

 

Alexis Velazquez  - Store manager, Freehold US

  

International Womens Day at Primark

 

Alexis ama coltivare il talento attorno a sé, riconoscere il proprio potenziale e quello dei colleghi. Secondo lei, resilienza, adattabilità e comunicazione efficace sono le chiavi del successo in Primark, e se a guidarti sono motivazione e passione, ne farai di strada.

 

Che cosa ti motiva?  

Ciò che mi motiva di più è vedere crescere il mio team. Ho una passione per l'apprendimento e lo sviluppo, e sono una sostenitrice della crescita interna. Credo fermamente che l'unico modo per fare carriera sia fare avanzare professionalmente chi ti circonda. Dopotutto, il tuo team è un riflesso diretto delle tue competenze di leader.

 

Una cosa che mi piace davvero di me è… 

Il mio team mi dice spesso di apprezzare la mia trasparenza.  Mi piace pensare sia una qualità che mi ha permesso di ottenere ciò che ho nella mia carriera.  Ho standard molto alti e cerco di stabilire chiare aspettative con il mio team.  Promuovendo allo stesso tempo una cultura di positività e divertimento!

 

Se hai avuto una brutta giornata, chi o che cosa ti tira su di morale?  

La mia "carica di energia" preferita è il tempo che trascorro con gli amici più cari.  Come sul lavoro, anche nella mia vita personale mi sono impegnata al massimo per circondarmi di persone positive che condividono il mio pensiero.  I miei amici sono tutto per me e mi ritengo molto fortunata ad averli nella mia vita quando ho bisogno di compagnia, di consigli o di risate.

 

Belen Peralba - Assistente Fashion Communications , Ufficio stampa Spagna

 

International Womens Day at Primark

 

Lavorando nell'ufficio stampa di Madrid, vicino al nostro maestoso negozio sulla Gran Via, la situazione si fa piuttosto movimentata alle volte. Ma Belen ha una visione della vita guidata da un'energia travolgente e una grande motivazione, grazie all'amore per la famiglia e la carriera, rimanendo sempre fedele a se stessa e alla sua felicità. Secondo lei,  nulla è impossibile e non è mai troppo tardi.

 

Cosa indossi quando vuoi sentirti al top?

Rossetto rosso.

 

Qual è il motto della tua vita?

SII COERENTE CON TE STESSA.

 

Se avessi una figlia, quale sarebbe il consiglio più importante che ti sentiresti di darle?

Ho tre figli maschi e il consiglio che darei sarebbe lo stesso se avessi una figlia: qualsiasi cosa tu faccia, SII FELICE.

International womens day

Donne

Un giorno con… Alice Liveing

Ma come fa a far tutto?

Miss Gloria X Primark

Donne

#PrimarkMeets Miss Gloria

Andiamo a conoscere la coppia di graphic designer...

International womens day

Donne

5 consigli per l'autostima fisica

Tutti i segreti di Stacey Solomon...

Author avatar

Jayne Bibby

EDITOR STYLE

Marzo

08/2019

CONDIVIDI

primark-iwd

Bello!

Hai aggiunto il primo articolo ai preferiti.
Puoi visualizzarli in qualsiasi momento facendo clic qui.

È il momento di aggiornarsi?

Primark.com supporta i browser più recenti, compresi Chrome, Firefox e Safari. Assicurati di aver scaricato la versione più recente per ottenere il meglio dal sito Primark.com