Author avatar

Jaiden James

EDITOR STYLE

Febbraio

18/2016

CONDIVIDI

london collections mens, day in the life, Doug Cain, fashion writer, primark, fashion week, london, mens fashion week, Primark, day in the life of a buyer, buyer, fashion buyer

Un giorno con Douglas Cain

Scopriamo come vive la sua giornata lavorativa uno dei nostri buyer

Douglas Cain è uno degli assistenti nel reparto acquisti uomo, nella nostra sede di Reading. Cain è arrivato da poco nel team Primark e ricopre un ruolo nuovo, che si è conquistato dopo un periodo di tirocinio estivo presso di noi. Si è trasferito da poco da Manchester per lavorare nel mondo della moda. Lo abbiamo incontrato per parlare di moda e non solo.  Seguendolo nel corso della giornata, abbiamo potuto conoscere e comprendere meglio il suo ruolo e le complesse procedure che portano alla creazione di ogni capo. 

london collection mens, un giorno con, Doug Cain, fashion writer, primark, settimana della moda, londra, settimana della moda uomo, Primark, un giorno con un buyer, buyer, buyer di moda

Quando si tratta di scegliere una persona dallo stile particolare, Cain cita Alex Turner degli Arctic Monkey: "Turner ha un senso dello stile molto spontaneo, è passato dalla trascuratezza al casual fino ad approdare all'eleganza". 

Lo stile dello stesso Cain dipende dall'umore e dalle circostanze: "Normalmente, mi piace lo streetwear e porto scarpe da ginnastica, jeans o felpe col cappuccio. Se fossi a Londra mi vestirei in modo più formale, per esempio con un paio di mocassini, pantaloni sartoriali, una camicia, forse un blazer o un cappotto in maglia per completare il look. " Un utile suggerimento di Cain: "Se non sai cosa fare, scegli una soluzione semplice e non strafare". Nel descrivere a cosa si è ispirato nell'outfit creato per la LCM, Cain parla del suo approccio all'abbigliamento in generale: "Quando creo un look o un outfit, mi piace mescolare tessuti, colori e forme ed è così che ho pensato a questo look, con camicia in denim, T-shirt in jersey a maniche lunghe e lo splendido parka in tela Farrell". 

london collection mens, un giorno con, Doug Cain, fashion writer, primark, settimana della moda, londra, settimana della moda uomo, Primark, un giorno con un buyer, buyer, buyer di moda
london collection mens, un giorno con, Doug Cain, fashion writer, primark, settimana della moda, londra, settimana della moda uomo, Primark, un giorno con un buyer, buyer, buyer di moda

Nel lavoro per un importante retailer, Cain apprezza l'impatto e l'effetto che la vendita di prodotti di moda a elevata rotazione ha sul panorama generale: "Mi piace sia la moda alla portata di tutti che l'alta moda: penso che la prima offra una vasta gamma di capi chiave a prezzi ragionevoli, ma mi piace anche l'alta moda e adoro sfoggiare i capi dei miei stilisti preferiti." Parlando di Primark, Cain ritiene che ci siamo evoluti e che non tutti capiscano la nostra realtà odierna. "Secondo me, molti pensano a com'era Primark in passato e credono che ci limitiamo ai soli capi basic, ma resterebbero sorpresi nello scoprire come le tendenze hanno trasformato il marchio e come la nostra sia un'azienda innovativa, nel suo complesso."

london collection mens, un giorno con, Doug Cain, fashion writer, primark, settimana della moda, londra, settimana della moda uomo, Primark, un giorno con un buyer, buyer, buyer di moda
london collection mens, un giorno con, Doug Cain, fashion writer, primark, settimana della moda, londra, settimana della moda uomo, Primark, un giorno con un buyer, buyer, buyer di moda
london collection mens, un giorno con, Doug Cain, fashion writer, primark, settimana della moda, londra, settimana della moda uomo, Primark, un giorno con un buyer, buyer, buyer di moda

Come descriveresti una tua giornata normale?  Una giornata normale per me consiste nel mettermi in contatto con i tre buyer dei tre diversi reparti con i quali collaboro attualmente. Quindi elaboriamo un piano di azione per la giornata, che può significare piazzare un ordine, misurare prototipi in fase di sviluppo per assicurarci che la vestibilità rispetti le nostre linee guida oppure fare ricerche nel panorama attuale del retail.


Come sei diventato un buyer nel mondo della moda? Ho sempre desiderato lavorare nel mondo della moda. E un amico che lavorava già in azienda mi ha messo in contatto con Primark. L'estate scorsa ho partecipato a uno stage di due settimane nel  reparto acquisti abbigliamento uomo e mi è piaciuto molto. E appena ho visto che c'era una posizione aperta mi sono candidato per il posto e per fortuna l'ho ottenuto.


Qual è il consiglio migliore che ti è stato dato riguardo alla tua carriera e che consiglio daresti tu a un buyer in erba ? Qualcuno mi disse che se avessi voluto intraprendere una carriera nel mondo della moda accessibile, il posto migliore per cominciare sarebbe stato Primark! È una delle aziende del settore che evolve più rapidamente. Ed essendo io stesso un buyer in erba (!) il mio consiglio sarebbe di accumulare più esperienza possibile in diversi settori del mondo della moda, per capire qual è il più adatto, se l'alta moda o la moda per tutti i giorni.


Come descriveresti il tuo ruolo da Primark e quale aspetto del lavoro preferisci?  Lavoro all'interno di un piccolo gruppo di buyer nel settore dell'abbigliamento per il tempo libero, dove ci occupiamo di sviluppare linee che soddisfino i nostri standard elevati e di assicurare che il prodotto su cui lavoriamo incontri le tendenze, a un prezzo competitivo.  L'aspetto del mio lavoro che preferisco è poter seguire il viaggio che ogni capo intraprende, dai campioni fino a quando arriva in negozio, e poi vederlo indosso a qualcuno, è quella la cosa più importante.

doug
ondon collections mens, day in the life, trey tatlor, fashion writer, primark, fashion week, london, mens fashion week

Uomini

Un giorno con Trey Taylor

Incontriamo Trey Taylor, fashion writer

Uomini

Un giorno con Adam Gaffey

Infiltrati nella LCM con il direttore di MFI, Adam Gaffey

Uomini

Un giorno con Andrew Beller

Parliamo di moda con Andrew Beller di Primark

Author avatar

Jaiden James

EDITOR STYLE

Febbraio

18/2016

CONDIVIDI

london collections mens, day in the life, Doug Cain, fashion writer, primark, fashion week, london, mens fashion week, Primark, day in the life of a buyer, buyer, fashion buyer
  • Numero massimo di preferiti raggiunto, effettua l'accesso per aggiungerne ancora

Bello!

Hai aggiunto il primo articolo ai preferiti.
Puoi visualizzarli in qualsiasi momento facendo clic qui.

È il momento di aggiornarsi?

Primark.com supporta i browser più recenti, compresi Chrome, Firefox e Safari. Assicurati di aver scaricato la versione più recente per ottenere il meglio dal sito Primark.com