Author avatar

Jayne Bibby

EDITOR STYLE

Luglio

01/2016

CONDIVIDI

pitti

The Re:Mark di Jayne Bibby

Da Londra a Firenze e ritorno, non ci si ferma da quando è cominciata la fashion week e tutti i nostri pensieri sono rivolti alle collezioni maschili...

street style

Scatti dei "Pitti Peacocks" di Joshua Lawrence

Sono state due settimane ricche di moda uomo, con una LCM dall'atmosfera tutta nuova che si è impossessata delle strade di Londra, tra lo Strand e Marylebone. Con le location un po' sparse qua e là non si è creato un vero e proprio fulcro della moda e lo street style è stato più difficile da individuare, mentre le passerelle hanno fatto da palcoscenico al maggior pregio della capitale inglese, la capacità di sorprendere e divertire: sono stati diversi gli stilisti che hanno approfittato dell'occasione per presentare le nuove collezioni di moda donna.

 

Prima delle sfilate abbiamo fatto due chiacchiere con Will Johns di 10 magazine e Lee Elias di Rebel, per scoprire come si preparano loro alla settimana della moda. Abbiamo incontrato anche alcuni dei nostri: Olly e Marcello ci hanno fatto avvicinare al mondo del fashion buying, mentre trascorrevano la giornata a esaminare le strade alla ricerca di qualche nuova ispirazione di tendenza.

 

Con la LCM che volge al termine, la mandria di modaioli si sposta su Firenze per la fiera di abbigliamento maschile Pitti Uomo. Anche io ho fatto le valigie e mi sono diretta nel cuore romantico della Toscana, culla del Rinascimento, tutto in nome del nostro ultimo shooting editoriale. Un bel lavoro, se riesci a ottenerlo!

 

Con il Pitti Uomo a fare da sfondo, il famoso cortile è diventato la location del nostro ultimo articolo della rubrica "Un giorno con", in cui facciamo due chiacchiere con chi sta dietro le quinte Primark e gli chiediamo di mettersi a nudo, metaforicamente parlando ovviamente! Scott, Ed e Blathnaid, tutti buyer di moda uomo e parte del team di design, si sono prestati come modelli, vestiti con gli elementi chiave delle nostre collezioni primavera/estate o autunno/inverno. 

Chi è riuscito a guardare il mio Snapchat mentre ero a Firenze, sicuramente avrà notato che questi ragazzi hanno un interesse eccezionale per gli #squadgoals, ma per chi se lo fosse perso allora consiglio di seguire primarksnap per i prossimi dietro le quinte. È il posto giusto. Davvero. Per vedere il risultato finale della nostra fuga in città, non farti sfuggire il nostro prossimo articolo della rubrica "Un giorno con".

 

Con i famigerati, stra-eleganti e super accessoriati "pavoni" riuniti in stormo alle porte del Pitti, non c'è da sorprendersi che gli scatti di abiti sartoriali da uomo siano il simbolo dello street style. Forse è il momento di darci un po' al casual, no ragazzi? Detto questo, c'è stato un indiscutibile cambio di rotta verso un abbigliamento più rilassato: le trainer bianche in pelle prendono il posto dei mocassini e lo stile athleisure assume nuove forme con le scarpe sportive fluo, ormai un must da indossare con l'abito sartoriale completo.

 

Le tendenze chiave che abbiamo scovato a Firenze? Gli abiti sartoriali nei colori del caffè: le sfumature color crema, moka ed espresso sono indossate insieme per ottenere il massimo effetto. Le righe sono l'unica stampa che vedremo questa stagione e i foulard sono decisamente tornati di moda. Non perderti gli articoli sulle tendenze del nostro editor di moda uomo Jaiden, che usciranno nelle prossime settimane.

 

Con la settimana della moda di Milano ormai conclusa, è la volta di un rendez-vous parigino per l'ultimo evento della moda uomo: sento già il sapore del caffè e dei croissant al burro da qui.

 

Ti lascio con le mie cartoline del Pitti. Ci vediamo la prossima settimana, au revoir!


Firenze Cartoline del Pitti: @jaynebibby
Firenze
Firenze
17.06.16

Uomini

Un giorno con Lee Elias

Incontriamo Lee Elias, della rivista Re-bel

25.06.16

Uomini

Un giorno con Will Johns

Una passeggiata per Londra con il Fashion Editor Will Johns

Author avatar

Jayne Bibby

EDITOR STYLE

Luglio

01/2016

CONDIVIDI

pitti
  • Numero massimo di preferiti raggiunto, effettua l'accesso per aggiungerne ancora

Bello!

Hai aggiunto il primo articolo ai preferiti.
Puoi visualizzarli in qualsiasi momento facendo clic qui.

È il momento di aggiornarsi?

Primark.com supporta i browser più recenti, compresi Chrome, Firefox e Safari. Assicurati di aver scaricato la versione più recente per ottenere il meglio dal sito Primark.com