Author avatar

Jaiden James

EDITOR STYLE

Luglio

19/2017

CONDIVIDI

travel

5 consigli e trucchi in viaggio!

Il compito principale di Lee presso il magazine Re-bel consiste nel mantenere in equilibrio gli aspetti creativi e commerciali, per ottenere investimenti pubblicitari e sviluppare progetti speciali. In altre parole, Lee passa le sue giornate schizzando da una parte all'altra del globo, toccando capitali della moda come Milano, Parigi e New York ma anche città più fredde e tranquille come Toronto, Copenhagen e Oslo. In qualità di viaggiatore esperto, sia per lavoro sia per piacere, Lee ha deciso di svelarci le sue migliori dritte!

moda, viaggi, salva-valigie, consigli, moda, cool, vacanza,

Devo confessarlo: sono un viaggiatore insaziabile! Questa mia passione è scaturita nel 2014, quando un caro amico decise di lasciare il lavoro per trascorrere un anno in Australia. Dopo averci riflettuto su, decisi di unirmi a lui. Nell'anno trascorso Down Under ho abitato a Sydney per la maggior parte del tempo, per poi spostarmi a Melbourne gli ultimi tre mesi. Al momento di ripartire, mi resi conto che non ero pronto a tornare a casa, così comprai una macchina e intrapresi un viaggio on the road da solo, prima attraverso tutta l'Australia e poi verso l'Asia.

 

Quando alla fine tornai a Londra, mi ripromisi di fuggire dalla capitale almeno una volta al mese, e da allora ho visitato svariati posti in tutto il mondo: Toronto, Oslo, New York, Egitto, Parigi, Berlino e Barcellona. Nel corso dei miei viaggi ho imparato numerosi trucchi per risparmiare, così ho pensato di condividerli con voi ora che vi state preparando a mettervi in viaggio per l'estate!


moda, viaggi, salva-valigie, consigli, moda, cool, vacanza,
moda, viaggi, salva-valigie, consigli, moda, cool, vacanza,

1. Voli flessibili

Cercate di prenotare i voli attraverso siti come TravelSupermarket e Skyscanner, che confrontano tariffe e orari di svariate compagnie aeree. Così vi risparmierete la rogna di consultare diversi siti manualmente! Siate flessibili nella ricerca, impostate "qualsiasi" sia per le date sia per la destinazione, se non avete una meta precisa in mente. Questo vi aiuterà a trovare la destinazione meno cara. Selezionando "qualsiasi" anche per l'aeroporto potreste risparmiare ancora di più, per esempio volare a New York JFK da Londra Heathrow spesso è più costoso rispetto alla partenza da Londra Gatwick.

 

2. Scegliete la sistemazione giusta!

Prenotato tutti i voli? Ora tocca alla sistemazione. A seconda del vostro budget e della vostra flessibilità, avete svariate opzioni a disposizione. Per chi ama vivere come gli abitanti del posto, provando l'esperienza di una "casa lontano da casa", il sito giusto è Airbnb.

 

Se invece siete più tipi da ostello, cercatelo su Booking.com. Quando stavo per trasferirmi in Australia tremavo al solo pensiero di trovarmi in camera con degli estranei, invece poi si è rivelata proprio quella la parte migliore del mio viaggio! Mi sono fatto degli amici per la vita, ho accumulato ricordi meravigliosi... e in più ho risparmiato un mucchio di soldi non soggiornando in costosi hotel (soffrendo anche la solitudine). L'opzione "paga all'arrivo" significa che si può prenotare una stanza senza lasciare costosi anticipi, così potete spalmare i costi e risparmiare un bel po'.

 

Fate una ricerca approfondita nel caso degli ostelli, per esempio cercate di capire se offrono qualche tipo di attività. Spesso infatti organizzano tour a piedi, serate cinema e corsi di cucina: tutti ottimi modi per conoscere gente nuova e vedere qualcosa in più della città che state visitando.

viaggi

3. Partite con uno scopo!

Stabilite uno scopo per dare una direzione al vostro viaggio, che sia scalare il Kilimangiaro, attraversare la Costa Rica o immergervi nella natura. Fate una lista per non dimenticare nulla! Vi salverà dai tempi morti in cui non si sa cosa fare. A proposito di visite alle varie attrazioni, oltre a pianificarle in anticipo sarebbe bene anche acquistare online i biglietti prima di partire. Guardandosi un po' intorno si possono trovare offerte convenienti e biglietti saltacoda. Chi ha voglia di passare ore e ore in fila quando è in vacanza?


viaggi
viaggi

4. Ottimizzate il vestiario!

Io cerco sempre di viaggiare il più leggero possibile, senza però sacrificare la scelta. Decidendo in anticipo i vari outfit, metterete in valigia solo ciò che vi serve realmente e che indosserete di sicuro! Per i viaggi brevi in città porto solo il bagaglio a mano. Può sembrare difficile dover pressare tutto quanto in una valigia piccola, ma con un po' di pianificazione si riesce a condensare il necessario. Questo può farvi risparmiare denaro se volate con una compagnia aerea che fa pagare un extra per il bagaglio in stiva, oltre che tempo in aeroporto dato che non avrete bisogno di essere lì due ore prima del volo per il check-in. 

 

5. Scaricate app utili!

A parte Instagram per mostrare ad amici e parenti le immagini della vacanza, ho qualche altra app preferita da consigliare a chi viaggia. Citymapper consente di navigare la città in cui siete fornendo i percorsi migliori per arrivare a destinazione il prima possibile tramite trasporto pubblico, in auto o a piedi. Google Translate è ottima per comunicare con la gente del posto. 

Wikicamp Australia è fantastica per chi viaggia zaino in spalla in Australia. Si tratta di un'app che registra i feedback di viaggiatori esperti per aiutare altri viaggiatori che fanno lo stesso percorso. Mi è stato estremamente utile avere un'app che mi dicesse dove poter parcheggiare gratis e dove è consentito campeggiare.

 

Queste sono solo alcune delle tante dritte che considero validissime quando si viaggia, a prescindere dal budget. Sono certo che vi aiuteranno a pianificare un viaggio risparmiando tempo e denaro, e a trasformarlo in un'avventura indimenticabile!

 

Bon Voyage!


bags,suitcases,fashion,shorts,t-shirts,vests,shoes,caps,jeans,
26.06.17

Uomini

Viaggia con stile!

Tendenze principali della stagione PE17 per viaggiare con stile

Primark suitcases
21.06.17

Donne

Riflettori puntati sulle valigie!

Dovrai pur mettere gli acquisti Primark da qualche parte...

Author avatar

Jaiden James

EDITOR STYLE

Luglio

19/2017

CONDIVIDI

travel

Bello!

Hai aggiunto il primo articolo ai preferiti.
Puoi visualizzarli in qualsiasi momento facendo clic qui.

È il momento di aggiornarsi?

Primark.com supporta i browser più recenti, compresi Chrome, Firefox e Safari. Assicurati di aver scaricato la versione più recente per ottenere il meglio dal sito Primark.com