Post precedente Avanti

Incontra Lia Lewis, freestyler del calcio

Per celebrare il lancio della nostra collaborazione con Lotto, abbiamo incontrato la freestyler e ballerina Lia Lewis. Le abbiamo chiesto tutto della sua carriera, dei suoi capi Lotto preferiti e altro ancora.

alt=

Pensi che le tue abilità di ballerina ti diano un vantaggio con il pallone da calcio?

Penso che la buona flessibilità data dalla danza mi aiuti sicuramente con certi numeri, soprattutto acrobatici. Credo che essere una ballerina renda anche il freestyle un po' più armonioso. Tuttavia, il freestyle calcistico e la danza sono due sport molto diversi: nella danza si usa principalmente la parte superiore del corpo mentre nel freestyle si usano i piedi.

Quando hai capito di avere talento per il freestyle? E cosa ti ha fatto decidere di intraprenderlo come carriera?

Sinceramente, ho creduto di avere talento fin dal primo giorno che l'ho provato. Mi allenava un mio amico e mi diceva sempre quanto fossi fantastica e quanto velocemente stessi imparando. Quindi, anche se probabilmente ero pessima nel freestyle, il mio amico mi ha fatto credere di essere brava, il che mi ha spinto ad allenarmi ogni giorno e a migliorare. Non penso che occorra avere un particolare "talento" nel calcio freestyle per essere bravi. A mio parere è tutta una questione di fiducia in sé stessi, perseveranza, motivazione e passione. Chiunque può imparare a fare freestyle!

Qual è la tua giornata tipo? Come ti alleni per le tue performance?

Oltre a essere una freestyler professionista e una ballerina, lavoro anche a tempo pieno in un centro fitness per bambini. La mia giornata tipo è andare al lavoro alle 7:30, finire alle 18:30 e fare freestyle in palestra fino alle 22:00. A volte alterno con lezioni di danza invece dell'allenamento freestyle, a seconda di come mi sento. Quando ho una performance in arrivo, cambio la mia sessione di allenamento per prepararmi al meglio. Mi concentro sull'allenamento a tutto tondo anziché su un solo stile, in modo da poter eseguire una vasta gamma di numeri.

Quale è stato il tuo più grande successo e la tua prestazione più entusiasmante finora?

Il mio più grande successo nel freestyle è stato avere il coraggio di prendere un pallone all'età di 21 anni e mettere da parte i miei 18 anni di esperienza nella danza. La mia performance più entusiasmante è stata probabilmente l'esibizione allo stadio di Wembley per la partita di calcio femminile tra Inghilterra e Germania, a novembre 2019.

alt=
alt=

Hai qualche trucco che ti contraddistingue?

Il mio trucco freestyle più famoso è la ruota a L (una ruota a una mano con la palla)

Che consiglio daresti ai principianti, soprattutto alle ragazze, che vogliono iniziare a praticare il freestyle?

Il mio consiglio per chiunque voglia iniziare il calcio freestyle è di non aver paura di partire da zero. La gente dice che la vita è troppo breve, ma in realtà la vita è davvero lunga. Prenditi il tempo necessario, divertiti a imparare nuove abilità e mettiti alla prova, non paragonarti agli altri e sii egoista per una volta! Nel freestyle sei tu a comandare, non c'è giusto o sbagliato.

Esistono ancora stereotipi di genere nel mondo del freestyle calcistico? Se sì, come ti comporti?

Credo che gli stereotipi di genere esistano ancora di più nel mondo del calcio, in quanto il freestyle è un nuovo sport e non molte persone lo conoscono o lo capiscono. Per me il freestyle rappresenta più una comunità in cui il genere non è importante. Forse sono troppo ingenua o impegnata per preoccuparmi delle opinioni che gli altri possono avere su di me e sul mio freestyle. Non mi sono mai considerata diversa in quanto ragazza, la mia unica preoccupazione è allenarmi duramente e continuare a spingere i miei limiti per arrivare a uno standard più elevato. Sia gli uomini che le donne hanno pari abilità nel freestyle, quindi non c'è un genere migliore di un altro.

Cosa pensi della collezione Lotto X Primark?

Mi piace la vivacità degli outfit Lotto X Primark, penso che siano audaci e sfrontati.

alt=
alt=

Quali sono i capi di abbigliamento ideali da indossare quando ti alleni?

Di solito mi alleno con una palla antiscivolo, così posso indossare leggings o joggers. Se invece mi alleno con una classica palla da partita, devo indossare dei pantaloncini e un top aderente. Cerco di evitare i calzini alti e preferisco avere i capelli raccolti in una crocchia piuttosto che una coda di cavallo, così non mi frustano la faccia.

Hai un articolo preferito della collezione?

Mi piace il completo tutto rosa, adoro i colori sgargianti!

Se potessi solo ballare o fare freestyle per il resto della tua vita, quale sceglieresti?

Se potessi scegliere tra freestyle e danza per il resto della mia vita, sceglierei di combinare il freestyle e la danza...

Post precedente Avanti