Scorri verso il basso

Calendario de l'appoggio

Cronologia del sostegno dato da Primark dal momento del crollo dell’edificio Rana Plaza in Bangladesh nel 2013


24 aprile
2013

Crollo dell’edificio Rana Plaza

Il 24 aprile 2013 crolla l’edificio Rana Plaza a Savar, vicino a Dhaka, in Bangladesh. Il Rana Plaza ospitava cinque fabbriche di indumenti che producevano capi di abbigliamento per circa 28 marchi. Una delle fabbriche che lavorano per Primark, la New Wave Bottoms, occupava il secondo degli otto piani dell’edificio.

  blue-spacer

Aprile - maggio
2013

Primark interviene prontamente a supporto delle vittime

Primark è stato uno dei primi marchi a confermare che uno dei suoi fornitori aveva sede nel Rana Plaza. Il team per il Commercio Etico di Primark con sede in Bangladesh ha collaborato con vari partner per portare tempestivamente generi alimentari di prima necessità a oltre 1.265 famiglie, che si trattasse o meno di lavoratori dell’azienda fornitrice di Primark New Wave Bottoms, aprendo inoltre una linea di assistenza telefonica 24 ore su 24. Anche il direttore del Commercio Etico di Primark era presente in loco per sovrintendere alle operazioni di supporto e distribuzione degli aiuti.

  blue-spacer

Maggio
2013

Primark firma l’Accordo sulla Sicurezza negli edifici e la Prevenzione degli incendi in Bangladesh

Primark è stato uno dei primi retailer mondiali a firmare l’Accordo sulla Sicurezza negli edifici e la Prevenzione degli incendi in Bangladesh il 13 maggio 2013. L’Accordo ha riunito oltre 220 marche di abbigliamento, rivenditori, sindacati nazionali,internazionali e ONG. L’accordo tra brand e sindacati, di matrice indipendente e legalmente vincolante, è stato redatto allo scopo di aumentare la sicurezza nell’industria tessile in Bangladesh, focalizzandosi, nello specifico, al miglioramento delle strutture e degli impianti elettrici delle fabbriche mediante ispezioni, riparazioni e formazione del personale.

  blue-spacer

Giugno
2013

Primark istituisce un programma per la valutazione dell’integrità strutturale in Bangladesh

Primark ha dato avvio, inoltre, a un suo programma di ispezioni mirate alla valutazione dell’integrità strutturale delle fabbriche dei propri fornitori, continuando al contempo la stretta collaborazione con l’Accordo. Ciascuna fabbrica che produce articoli per Primark in Bangladesh è stata valutata da esperti secondo parametri internazionali. Identificate le aree da migliorare, Primark ha lavorato direttamente con le aziende, congiuntamente a un team di ingegneri civili e strutturali provenienti dalle società internazionali MCS e Mott MacDonald, per fornire assistenza e supporto tecnico. Oggi, il Programma di integrità strutturale di Primark è gestito dall’ingegnere strutturale preposto con il supporto continuativo di un team Mott MacDonald.

  blue-spacer

Giugno
2013

Primark inizia a collaborare con altri partner per lanciare un programma di supporto finanziario e risarcimenti a lungo termine

Primark e l’Università di Dhaka hanno dato il via a una partnership nell’estate del 2013 per la distribuzione degli aiuti finanziari alle vittime e alle loro famiglie e del supporto finanziario a lungo termine per i lavoratori dello stabilimento fornitore di Primark, la New Wave Bottoms. Il partenariato si avvale dell’esperienza e della conoscenza del luogo da parte dei collaboratori dell’Università, per riuscire ad acquisire informazioni sui lavoratori ed effettuare tutti gli accertamenti necessari, comprese le valutazioni mediche.

Da allora e in collaborazione con i partner locali, Primark ha continuato a interessarsi al benessere delle vittime che hanno subito danni a lungo termine. Tra le azioni intraprese, l’istituzione di una linea di assistenza telefonica affinché le vittime e le loro famiglie potessero mettersi in contatto direttamente con Primark. La linea, disponibile 24 ore su 24, weekend compresi, è tuttora operativa.

Nel settembre 2013, inoltre, Primark ha partecipato al primo di una serie di incontri a Ginevra insieme all’Organizzazione Internazionale del Lavoro e ad altri brand i cui fornitori avevano sede al Rana Plaza per concordare il pagamento dei risarcimenti a lungo termine ai lavoratori coinvolti nel crollo.

  blue-spacer

Giugno
2013

Primark inizia i pagamenti di supporto finanziario a breve termine

Primark ha predisposto dei pagamenti di supporto finanziario a breve termine per i lavoratori e le rispettive famiglie mediante il sistema bancario mobile bKash del Paese, a prescindere dal fatto che lavorassero o meno per la New Wave Bottoms. A tal fine, Primark ha creato un database di tutti i lavoratori che si trovavano nel Rana Plaza al momento del crollo, documento condiviso poi con l’Organizzazione Internazionale del Lavoro. Due pagamenti sono stati corrisposti a giugno e luglio, seguiti da altre quote in settembre e ottobre. In totale, i destinatari - 3.621 lavoratori e le loro famiglie - hanno ricevuto l’equivalente di nove mesi di stipendio.

  blue-spacer

Marzo
2014

Primark inizia il pagamento degli aiuti finanziari a lungo termine

In seguito alle valutazioni dei lavoratori e delle loro situazioni, Primark ha dato avvio alla corresponsione di aiuti finanziari a lungo termine ai dipendenti della New Wave Bottoms, la propria ditta fornitrice. I risarcimenti sono stati distribuiti in base a uno specificoprogramma di indennizzo, che comprende i controlli medici per gli infortunati, sviluppato e realizzato in collaborazione con l’università di Dhaka, come concordato con l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO). In totale, sono stati pagati oltre 11 milioni di dollari per indennizzare 672 persone, o i loro familiari che lavorassero per la New Wave Bottoms.

Primark ha inoltre contribuito con un milione di dollari al programma di risarcimento dell’ILO, il Fondo fiduciario dei donatori per il Rana Plaza, destinato ai lavoratori delle fabbriche che producevano indumenti per I marchi concorrenti

  blue-spacer

Novembre
2014

Primark presenta una serie di eventi mirati all’educazione finanziaria a supporto dei beneficiari

Come parte del sostegno continuativo lanciato da Primark a favore dei beneficiari del sostegnoa lungo temine, l’azienda ha presentato una serie di eventi in collaborazione con la banca BRAC ed altri enti, tra cui la ONG bengalese SHEVA e l’Università di Dhaka, per fornire agli interessati consulenza su gestione, controllo e investimento del denaro ricevuto. L’evento è durato 23 giorni e ha visto la partecipazione di 751 persone, informate e consigliate sui libretti di risparmio e supportate nell’apertura di un conto in bancae, ove necessario, nelle procedure di acquisto di terreni.

  blue-spacer

Marzo
2015

Primark crea il programma di supporto “Pashe Achi” a titolo continuativo

Il programma Pashe Achi, che in bengali significa “Accanto a te”, è stato creato per aiutare i destinatari del supportoa lungo termine, in particolare i casi più vulnerabili, tra cui minorenni, anziani e vedove, fornendo loro sostegno e consulenza continuativi. Obiettivo del progetto è aiutare i soggetti colpiti a costruire la confidenza e la conoscenza necessarie per essere in grado di gestire autonomamente e nel lungo periodo il sostegno ricevuto, con riguardo soprattutto verso i figli delle vittime, per i quali sono previsti contatti regolari al fine di seguire il loro sviluppo fino al raggiungimento della maggiore età. I partecipanti al progetto sono seguiti regolarmente e possono rivolgersi a una linea di assistenza telefonica sempre disponibile per chiedere consiglio su come accedere ai servizi sanitari e a una rappresentanza legale.

  blue-spacer

Giugno
2017

Primark firma l’Accordo di Transizione 2018

Nel giugno 2017, Primark è stata una delle prime marche firmatarie dell’Accordo di Transizione 2018, rinnovando l’impegno dell’azienda a collaborare con altri brand, proprietari di fabbriche, ONG, sindacati e governo del Bangladesh per apportare dei miglioramenti tangibili e sostenibili 'all industriatessile del Paese. L’Accordo sarà rinnovato alla scadenza di quello attuale, nel maggio 2018, per un periodo di 3 anni.

  blue-spacer



Bello!

Hai aggiunto il primo articolo ai preferiti.
Puoi visualizzarli in qualsiasi momento facendo clic qui.

È il momento di aggiornarsi?

Primark.com supporta i browser più recenti, compresi Chrome, Firefox e Safari. Assicurati di aver scaricato la versione più recente per ottenere il meglio dal sito Primark.com